• “In Depth” Login
  • Newsletter
 

Minutes of Board Meetings

minutes-dani.jpg
06/29/2009

Verbale Riunione del Consiglio Direttivo ICAMus Europa

Riunione del Consiglio Direttivo ICAMus Europa

Biblioteca del Dipartimento di Storia delle Arti e dello Spettacolo

Università degli Studi di Firenze; lunedì 29 giugno 2009, ore 15


I. Introduzione ai lavori

La Presidente dà il benvenuto, legge l’ordine del giorno e fa l’appello: presenti Aloma Bardi, Chiara Sintoni, Paolo Somigli, Marta Poggesi e Lorenzo Puliti. Si ringrazia il dipartimento del DAMS dell’Università di Firenze per l’ospitalità.

Si ricordano i collaboratori ICAMus Rodrigo Valencia deceduto il 17 aprile di quest’anno e Sergio Bonfanti deceduto il 25 novembre dello scorso anno.

II. Attività e progetti

La Presidente richiama l’importanza della documentazione relativa alle iniziative dell’associazione e la continuità dei progetti.

Fra le attività svolte quest’anno si ricordano: la partecipazione al Festival Carter, la stesura del Regolamento delle Collaborazioni, la partecipazione alla visita di Alvin Curran al Centro Tempo Reale, l’impegno didattico presso il dipartimento DAMS dell’Università di Firenze, le ricerche condotte alla Library of Congress (compilazione del finding aid di Heinrich, reperimento del primo studio sul compositore e revisione dell’inventario di Castelnuovo-Tedesco), la prosecuzione della collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole, con Vox Images e con Vox Mentor, la conferenza tenuta da Aloma Bardi a Bologna.

La Presidente comunica che la continuità didattica presso il DAMS dell’Università di Firenze è riattivabile dall’autunno 2010 e rende note alcune proposte di collaborazione con la scuola comunale Giuseppe Verdi di Prato. Si discutono anche prospettive di collaborazione future con il Centro Tempo Reale e l’affiliazione con I Fiori Musicali di Bologna.

Paolo Somigli propone una giornata di studio sulla musica afroamericana, da tenere a Bologna nella primavera del 2010. Aloma Bardi richiama la necessità di definire i contenuti. Si propone di invitare Giampiero Cane, di coinvolgere Stefano Zenni e la SIdMA. ICAMus viene riconosciuto capace di offrire sulla materia uno sguardo distintivo insolitamente ampio, in un’apertura cronologica e contenutistica che contrasti la comune, limitativa identificazione tra musica afroamericana e jazz.

Attività didattiche culminanti in eventuali esecuzioni a opera degli allievi vengono identificate quali ulteriori aspetti originali di tale iniziativa. L’organizzazione della giornata è assunta da Paolo Somigli e Chiara Sintoni. Aloma Bardi sottolinea l’importanza di favorire occasioni per studiosi più giovani.

Presentazione del Catalogo delle Attività dell’Associazione da parte della Presidente.

La Presidente presenta il progetto di nuovo sito internet di ICAMus. Si discute sulle pubblicazioni da inserire nel sito e su una possibile futura rivista online. Vengono individuati alcuni percorsi e formulate alcune ipotesi: pubblicazioni di materiali d'archivio rari perché inediti o ormai fuori stampa; pubblicazione di materiali didattici, come le dispense delle lezioni di Aloma Bardi; pubblicazione di materiali originali in una sorta di preview della futura rivista online, ideando un sistema che attragga i lettori e ne incoraggi la sottoscrizione. Viene discussa inoltre l’eventualità di limitare l’accesso ad alcune sezioni del sito ai soli associati.

III. Rapporti con i soci: partecipazione e aspetti organizzativi-finanziari

Si pone in discussione la possibilità di abbassare la quota associativa e l’opportunità di possibili riunioni fra i membri tramite Skype. Si sottolinea anche la necessità di preparare un tesserino associativo e di riesaminare i benefici a cui gli associati possono accedere. Paolo Somigli propone di iscrivere ICAMus all’APS (Associazione Promozione Sociale).

IV. Bilancio preventivo anno in corso

La Presidente comunica il bilancio attuale dell’associazione. Il bilancio riceve rapida approvazione.

La riunione del Consiglio è conclusa alle ore 18,30.

La Presidente
Aloma Bardi

Il Segretario verbalizzante
Lorenzo Puliti